MacBook Pro Metà 2010 obsoleti

Apple svecchia il suo comparto Mac: classificati i MacBook Pro Metà 2010 obsoleti.

Apple ha aggiornato la sua lista di prodotti obsoleti con tre nuovi modelli:

  • MacBook Pro (15 pollici, Metà 2010)
  • MacBook Pro (17 pollici, Metà 2010)
  • Xserve (inizio 2009)

I due modelli di notebook ed il server sono ora classificati vintage negli Stati Uniti e in Turchia, e obsoleti nel resto del mondo.

La casa di Cupertino assicura l’assistenza e la possibilità di reperire parti di ricambio in Apple o da service provider Apple a tutti i proprietari di prodotti iPhone, iPad, iPod o Mac per i cinque anni successivi all’interruzione della produzione del prodotto. Non offre più assistenza per i prodotti tecnologicamente vintage e obsoleti.

Apple definisce vintage i prodotti la cui produzione è stata interrotta più di cinque ma meno di sette anni fa, mentre obsoleti quelli la cui produzione è stata interrotta più di sette anni fa.

Queste nuove aggiunte arrivano pochi mesi dopo la classificazione come macchine obsolete dei Mac dall’inizio del 2008 alla fine del 2009, come l’iMac (21,5″, Fine 2009), l’iMac (27″, Late 2009), il MacBook Air (Mid 2009), il Mac Pro (Early 2009), il MacBook (13″, Early 2008), il MacBook Pro (15″, Early 2008), e il MacBook Pro (17″, Early 2008).

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare i seguenti HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.